Fede Fiducia e Stima, tre cardini vincenti

Nuovo episodio del podcast del Laboratorio della FelicitAzione :-)

In questo episodio vedremo come fare a recuperare le emozioni che ti fanno vibrare ad alta frequenza, che ti rendono felice e ottimista, che ti aiutano a stare in un benessere fisico e mentale, e che mantengono il tuo spirito sempre sorridente e scherzoso pur rimanendo concentrato e professionale.

Buon ascolto!

 

Fede Fiducia e Stima, tre cardini vincenti

Quando senti la parola Fede normalmente pensi alla religione, raramente fai la connessione che la fede è quella che dirigi verso te stesso/te stessa.

La fede è l’insieme delle cose in cui credi, se nelle cose in cui credi non ti ci metti in prima persona allora la fede rivolta verso di te viene a diminuire e per effetto domino anche la fiducia, quella sensazione che stimola alla speranza, viene meno, ma non finisce qui, e ripeto che se non hai fede in ciò che credi, non ti fidi di te, perdi la fiducia in ciò che fai e perdi inoltre la tua stima personale.

La stima è quella sensazione che ti fa stare bene.
Quando gli altri dimostrano di stimarti, ti da considerazione, fama, credito, soddisfazione e tanto altro.

Come fare a recuperare queste sensazioni, queste emozioni che ti fanno vibrare ad alta frequenza, che ti rendono felice e ottimista, che ti aiutano a stare in un benessere fisico e mentale e che mantengono il tuo spirito sempre sorridente e scherzoso pur rimanendo concentrato e professionale?

Come sempre in meditazione mi arrivano le risposte che a volte passano come consigli o suggerimenti.

Questo suggerimento potrà sembrarti ridicolo ma analizzalo bene e riflettici sopra, sappi che sei sempre libero/libera di praticarlo o non praticarlo, hai sempre tu la scelta.

Chiudi per qualche istante gli occhi,
respira profondamente tre volte,
prendi coscienza del respiro.
Ora porta la tua consapevolezza indietro nel tempo,
torna nell’infanzia
quando giocavi
quando ti trovavi di fronte ad un gioco un po’ difficile
oppure quando ti dicevano che non ce l’avresti fatta…
pensa a quando ci sei riuscito/riuscita come quando hai iniziato ad avere finalmente l’equilibrio in bicicletta, o sui pattini…
Risenti nel corpo, nella mente e nel tuo spirito la gioia di quella riuscita…
A cosa pensavi in quel momento…
Cosa ti sei detto/detta in quel preciso momento…
Ricordati la frase che hai pensato o che hai urlato…
forse “Wow ce l’ho fatta!!! Ci sono riuscito/riuscita!!!”
Mentre percepisci quell’energia di riuscita stringi forte il lobo dell’orecchio destro poi lascialo.
Hai adesso ancorato nel corpo questa emozione, questo sentimento.
Fai ora un respiro profondo e rilassa il corpo e quando sei pronto/pronta apri gli occhi.

Ecco il consiglio.

Stai attento/attenta alle attività che svolgi nella giornata, fermati ogni tanto…
osserva quello che sei riuscito/riuscita a fare e ripeti la stessa frase che ti eri ricordato/ricordata stringendoti con la stessa forza il lobo dell’orecchio destro, quello con  quale avevi fatto l’ancoraggio.
Sentirai dentro di te una forza diversa, una spinta alla vita e alla riuscita.

Questa micro-abitudine se la manterrai ti cambierà la vita, ti donerà la gioia, la fede, la fiducia e la stima che avevi lasciato andare nel corso del tempo.

Non sei obbligato/obbligata a credermi ma se provi gioirai dei tuoi risultati.


L’invito a seguire il podcast del Laboratorio della FelicitAzione è rivolto a tutti coloro che decidono di iniziare a credere in se stessi e alle proprie infinite possibilità.

Ogni persona ha diritto a vivere la miglior versione di se stessa.

Oltre che su Spreaker, puoi ascoltare il podcast anche su queste piattaforme:

Con amore, sempre
Clara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.