Dimmi come respiri e di dirò come vivi | Introduzione

Nuovo episodio del podcast del Laboratorio della FelicitAzione :-)

Oggi voglio parlarti della respirazione e spiegarti come la respirazione influisce sulla salute.
E’ grazie alla respirazione che viviamo, che ci muoviamo e che svolgiamo le attività quotidiane, per questo motivo ho deciso di dedicare a questo argomento alcuni episodi che ti daranno una chiara visione ed una consapevolezza sulla grandezza di questa meravigliosa realtà che si chiama VITA.
Intanto, buon ascolto dell’introduzione!

Dimmi come respiri e di dirò come vivi | Introduzione

La respirazione determina la qualità del nostro modo di vivere, le nostre emozioni, le nostre paure, le nostre ansie, le nostre avventure, le nostre festosità ed ancora tanto e tanto altro.

Nell’attimo in cui la persona cessa di respirare essa muore, quindi, questo movimento automatico, quello di inspirare ed espirare, è la base della nostra esistenza.

Quanta attenzione diamo a questo automatismo? Quanto ne siamo coscienti?

Ci hanno insegnato che l’organo più importante sia il cuore, in realtà il numero uno per eccellenza non è un organo ma è un’ATTIVITA’ che il corpo fa in automatico che DINAMIZZA l’organo.

Senza respiro nulla si muove. Immagina il Mare senza onde, immagina il Pianeta senza aria… tutto rimarrebbe statico ed immobile.

Pensa di avere dell’acqua in un catino, questa dopo un po’ di tempo marcirebbe, ed è così anche per il Pianeta che privo di movimento perirebbe.

Ora ti spiego il mio punto di vista sulla vera funzione della respirazione e cosa mette in azione nel corpo umano.

  • Con l’inspirazione attivi e riempi i polmoni che dosano l’ossigeno necessario ad attivare il cuore, il quale, a sua volta, distribuisce l’ossigeno ricevuto a tutte le cellule di tessuti e organi attraverso la circolazione sanguigna.
  • Con l’espirazione l’attività dei polmoni permette di emettere al di fuori del corpo l’anidride carbonica ed altre tossine, scarto dell’attività metabolica.

Quando il cuore ha problemi la prima cosa da controllare sarebbe quella di osservare la funzionalità dei polmoni per poi risalire al sistema respiratorio. Quando la respirazione mantiene un giusto ritmo il fisico è in salute, al contrario se la respirazione non è corretta il fisico va in depressione ed inizia ad avere carenze di vario tipo.

Stai ora per prendere coscienza della necessità di avere una respirazione perfetta per una vita sana e felice.

Prova ad immergerti in momenti nei quali tu sei stato sei stata felice… come respiravi?
E nei momenti in cui nulla andava nel verso giusto… come respiravi?

Vivere la vita appieno e degna di essere vissuta inizia sempre con un respiro, infatti le parole che si dicono dopo una paura vissuta: “Ah! Finalmente ho un respiro di sollievo, La libertà mi fa respirare e mi dà vita, La gioia mi fa vivere a pieni polmoni…“.

Al contrario in una situazione di malessere le parole saranno: “Questa storia mi soffoca, non mi dà spazio, mi manca l’aria, non mi fa respirare, mi sento morire…”.

Rifletti su questo argomento, ti suggerisco di iniziare a mettere sulla tua respirazione più attenzione e di iniziare a notare come tu respiri e nello stesso tempo che vita stai vivendo ora.


L’invito a seguire il podcast del Laboratorio della FelicitAzione è rivolto a tutti coloro che decidono di iniziare a credere in se stessi e alle proprie infinite possibilità.

Ogni persona ha diritto a vivere la miglior versione di se stessa.

Oltre che su Anchor, puoi ascoltare il podcast anche su queste piattaforme:

Con amore, sempre
Clara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.